Regolamento sull'espletamento della Prova Finale di Laurea Triennale

Il regolamento verrà adottato a partire dalla sessione estiva del giugno 2017.

La prova finale, per i corsi di laurea triennali, deve verificare che il Laureando abbia acquisito la capacità di applicare le proprie conoscenze, l'autonomia di giudizio e l'abilità comunicativa, secondo le modalità previste dal Quadro A5 della SUA-cds.

 

 

Elaborato

Consiste in un elaborato in forma scritta e/o multimediale, in cui lo studente dimostri di aver acquisito le competenze di base pertinenti al percorso formativo prescelto e in particolare alla disciplina di laurea.

Commissione di Laurea

Il laureando dovrà discutere la tesi prodotta in seduta pubblica con una commissione nominata dal Dipartimento di appartenenza composta da tre docenti; la votazione verrà espressa in cento decimi; l'eventuale lode può essere aggiunta solo all'unanimità. 

           

       

Punteggio

Per quanto riguarda i criteri per l'attribuzione del punteggio di merito, la valutazione dell'elaborato finale potrà valere al massimo due punti oltre la media. Inoltre un punto supplementare sarà attribuito agli studenti che hanno fruito di una borsa Erasmus plus; lo stesso vale per gli studenti che si laureano‎ in corso, per un totale massimo di quattro punti.

Alla prova finale vengono attribuiti  6 CFU.