25 Maggio 2020, ore 21: per il ciclo Imminenze. Conversazioni di letteratura e storia, Riccardo Castellana parlerà di Pirandello: la novella ritrovata («Giornale storico della letteratura italiana»)

Lunedì, 25 Maggio, 2020 - da 16:00 a 21:00

 

Imminenze è un breve ciclo di conversazioni su argomenti di letteratura e di storia. Verranno presentati in anteprima lavori la cui uscita, ritardata per le attuali disposizioni governative, si preannuncia tuttavia come imminente. Il pubblico interessato avrà modo di ascoltare gli autori e di dialogare con loro.

 

Imminenze è un’iniziativa congiunta di colleghi dell’Università degli studi di Siena (DFCLAM e DSSBC), Sapienza Università di Roma, Durham University (UK) e Università per Stranieri di Siena.

 

 

Nulla di più imminente dell’impossibile

Victor Hugo

 

 

Suggeriamo di entrare nella stanza un po’ prima delle 21, togliendo audio e video dal proprio dispositivo, operazione che si può fare già prima dell’ingresso effettivo nella stanza.

Dopo la prima parte, destinata alla presentazione dell'ospite e all'avvio del dialogo con il moderatore, sarà lasciato spazio alla discussione. Per intervenire si potrà prendere la parola scrivendo nella chat di Google Meet e attivando il microfono, ed eventualmente il video, nel momento in cui il moderatore inviterà a parlare. 

Per segnalare eventuali difficoltà riguardanti l'accesso alla stanza virtuale si prega di scrivere a questo indirizzo mail: carlo.caruso@unisi.it.