Carbè Emmanuela

RICERCATRICE JUNIOR TEMPO DETERMINATO IN CRITICA LETTERARIA E LETTERATURE COMPARATE (SSD: L-FIL-LET/14)
Emmanuela Carbé si è formata all’Università di Pavia, dove nel 2013 ha conseguito il dottorato in Filologia moderna con una tesi su Fausta Cialente ed è stata successivamente borsista per il progetto Pavia Archivi Digitali. Dal 2018 al 2021 è stata assegnista e borsista all’Università di Siena. 
Insegna informatica umanistica ed è docente del master in Informatica del testo ed edizione elettronica. È attualmente impegnata in un progetto di ricerca dedicato al recupero di materiale nativo digitale conservato presso il Centro di ricerca Franco Fortini.
Fa parte dei comitati scientifici del Centro Franco Fortini e del Centro manoscritti di Pavia (membro esterno cooptato); collabora con il Centro di studi comparati I Deug-Su ed è socia di AIUCD (Associazione per l’Informatica umanistica e la cultura digitale).
Ambiti di ricerca
  • Letteratura moderna e contemporanea
  • Nativo digitale d’autore (https://aiucd.github.io/aldina)
  • Biblioteche e archivi digitali
  • Filologia d’autore, filologia digitale
  • Analisi computazionale di testi letterari

Attività didattica
Pubblicazioni principali
Emmanuela Carbé, La scrittura necessaria. Il diario di guerra di Fausta Cialente, Artemide 2021
Curatele
[in corso di pubblicazione] Giuseppe Nava, Saggi e interventi critici, II. Su Calvino e Fortini, a cura di E. Carbé e E. Nencini, Pacini 2022
Giuseppe Nava, Saggi e interventi critici, I. Dalle origini al Novecento, a cura di E. Carbé e E. Nencini, Pacini, 2021
 
Contributi in rivista e in volume
Corpus in fabula. Un sondaggio lessicale di poesia contemporanea, in Mappa immaginaria della  poesia contemporanea, a c. di L. Pugno, il Saggiatore 2021, pp. 193-220
Una mostra virtuale per Fernand Brisset, «Studi Petrarcheschi», XXXII-XXXIII (2019-2020), pp. 331-338
Paolo Vittorelli, Fausta Cialente e l’esperienza antifascista in Egitto, «Autografo», 65 (2021), pp. 41-54
E. Carbé, N. Giannelli, First steps in building the Eurasian Latin Archive, «QQML Journal», 9, 4 (jan. 2021), pp. 577-589, URL: <http://www.qqml-journal.net/index.php/qqml/article/view/573>
Eurasian Latin Archive, «Itineraria», 19 (2020), pp. 247-261
“Ciò che resta”. Archivi digitali alla prova del tempo, «Rossocorpolingua», 3, settembre 2020, pp. 4-11, URL: <http://www.rossocorpolingua.it/index.php?it/257/numero-3-settembre-2020>
Paul Gabriele Weston, Emmanuela Carbé, Primo Baldini, Conservare e rendere accessibile un archivio letterario digitale: il caso di PAD – Pavia Archivi Digitali, in Storie d’autore, storie di persone. Fondi speciali tra conservazione e valorizzazione, a c. di F. Ghersetti, A. Martorano, E. Zonca, Roma, Associazione italiana biblioteche, 2020, pp. 243-248
Emmanuela Carbé, Nicola Giannelli, ELA: fasi del progetto, bilanci e prospettive, In Atti del IX Convegno Annuale AIUCD. La svolta inevitabile: sfide e prospettive per l'Informatica Umanistica. Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, a c. di C. Marras, M. Passarotti, G. Franzini, E. Litta, «Quaderni di Umanistica Digitale», 2020, pp. 61-66, DOI: <10.6092/unibo/amsacta/6316>
Paul Gabriele Weston, Primo Baldini, Emmanuela Carbé, Laura Pusterla, Archivi digitali di persona. PAD – Pavia archivi digitali e gli archivi degli scrittori, «DigItalia», XIV, 1 (2019), pp. 31-54, <http://digitalia.sbn.it/article/view/2274>
Digitale d’autore: un archivio possibile?, in Archivi editoriali. Tra storia del testo e storia del libro, a c. di V. Brigatti, A.L. Cavazzuti, E. Marazzi, S. Sullam, Milano, Unicopli, 2018, pp. 209-216
Fino alla pura memoria. Appunti sull’elaborazione di “Lessico famigliare”, «Autografo», 58, XXV (2017), pp. 123-137
Walking in My Shoes: A Case Study from a Born-digital Archive, «CEUR», vol. 2021 (2017), pp. 137-146, <http://ceur-ws.org/Vol-2021/paper9.pdf> 
Paul Gabriele Weston, Emmanuela Carbé, Primo Baldini, Se i bit non bastano: pratiche di conservazione del contesto di origine per gli archivi letterari nativi digitali, «Bibliothecae», 6, 1 (2017), pp. 159-177, DOI: <10.6092/issn.2283-9364/7027 > 
“Ponte e Porta”: spazi di transito nella narrativa di Francesco Pecoraro, in Geografie della modernità letteraria, a c. di S. Sgavicchia, M. Tortora, Pisa, ETS, 2017, pp. 563-570
Paul Gabriele Weston, Emmanuela Carbé, Primo Baldini, Hold it All Together: A Case Study in Quality Control for Born-Digital Archiving, «Qualitative and Quantitative Methods in Libraries», 5, 3 (2017), pp. 695-710, <www.qqml-journal.net/index.php/qqml/article/view/352> 
Tra le carte del Fondo Manoscritti di Pavia: il Diario di Guerra di Fausta Cialente, in Memoria e modernità. Archivi ideali e reali, a c. di C. Borrelli, E. Candela, A. R. Pupino, Pisa, ETS 2013, pp. 175-184
«Quasi se tutto fosse favola»? Indizi di fiaba in «Lessico famigliare», «Strumenti critici», 2012 (2), pp. 293-310
La città di sabbia: immagini levantine in Fausta Cialente, in La città e l’esperienza del moderno, a c. di M. Barenghi, G. Langella, G. Turchetta, Pisa, ETS, 2012, pp. 463-471