Traina Maria Rita

Curriculum

Istruzione e formazione

  • 2-6 ottobre 2017. Corso di formazione di base per redattori del Tesoro della Lingua Italiana delle Origini (TLIO), presso l’Istituto CNR Opera del Vocabolario Italiano.
  • Novembre 2012-ottobre 2015. Dottorato in Italianistica presso l’Università di Roma La Sapienza (Dip. di Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali). Tesi: Monte Andrea da Firenze, il secondo Duecento poetico fiorentino e il suo universo culturale. Tutor: prof. Renzo Bragantini. Discussione: 7 ottobre 2016. Giudizio: cum laude.
  • Novembre 2008-luglio 2012. Laurea Specialistica in Filologia Moderna presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Siena, indirizzo “Letteratura e Filologia Medievale”. Tesi: Oscuro nella lettera: per i versi di corrispondenza di Cino da Pistoia. Relatrice: prof. Natascia Tonelli; correlatore: prof. Giuseppe Marrani. Votazione 110/110 e lode.
  • 23 giugno-9 luglio 2012. Università di Poitiers. Camp d’été intensivo su Sonetto e politica nelle letterature europee.
  • Settembre 2009-giugno 2010. Programma Erasmus presso l’Università di Santiago de Compostela (Spagna).
  • Settembre 2005-novembre 2008. Laurea Triennale in Lettere Moderne presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Siena, indirizzo “Letteratura e Filologia Medievale”. Tesi: “Le soe figure come ’l nome forma”: per un commento ad ‘Amor, nova ed antica vanitate’. Relatrice: prof. Natascia Tonelli. Votazione 110/110 e lode.
  • Luglio 2004. Diploma di Maturità classica conseguito a Mussomeli (CL), presso il liceo classico “Virgilio” con la votazione di 100/100.

 

Attività lavorative e di ricerca

  • 1 settembre 2017-31 agosto 2018. Assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Siena, settore scientifico disciplinare L-FIL-LETT/09 Filologia e Linguistica Romanza – settore concorsuale 10/E1 Filologia e Letteratura Mediolatina e Romanza. Progetto di ricerca: “CoVo. Il Corpus del Vocabolario Italiano delle Origini: aggiornamento filologico e interoperabilità”. Prof. responsabile: Lino Leonardi.
  • 1 maggio-30 agosto 2017. Vincitrice di borsa per attività di ricerca presso l’Università degli Studi di Siena, Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche e Moderne. Titolo della ricerca: Ridefinizioni critico-biografiche dei rimatori duecenteschi. Prof. tutor: Natascia Tonelli.
  • Giugno 2015-giugno 2016.Cultrice della materia per la disciplina ‘Letteratura Italiana’ (SDD L-FIL-LETT/10) presso il Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche e Moderne, Università di Siena.
  • 25 novembre 2014-25 gennaio 2015. Contratto di collaborazione continuativa finanziato dall’Università degli Studi di Siena per Catalogazione e studio dei materiali poetici del premio ‘Renato Fucini’ (referente: prof. Natascia Tonelli).

Congressi, seminari, lezioni

1. [Congresso] Memoria interna in sistemi stilistici angusti: il caso delle tenzoni politiche di Monte Andrea da Firenze, per il congresso Memoria poetica. Questioni filologiche e problemi di metodo, Università di Genova, 15-16 novembre 2017.

2. Lapo Gianni tra Dante, Guido e “quelli che rimano così stoltamente” [Lezione] Università degli Studi di Siena, il 26 ottobre 2017, su invito della prof. Natascia Tonelli.

3. Problemi interpretativi intorno ai sonetti dialogati di Monte Andrea [Lezione] Università di Genova, su invito del prof. Marco Berisso, per il ciclo di seminari relativi al Dottorato in Letterature e culture classiche e moderne; 15 gennaio 2017.

4. Le lettere [Congresso] Guittone morale, Roma, Università La Sapienza, 28-29 novembre 2016.

5. Come viaggia una poesia di corrispondenza: il caso di Cino da Pistoia [Lezione] 17 dicembre 2014, per il ciclo di seminari ‘Esercizi di Filologia Italiana’ organizzato dal professor Marco Grimaldi all’interno del corso di Filologia Italiana (A.A. 2014/2015). Università La Sapienza di Roma (Dipartimento di Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali).

6. Cino da Pistoia comico [Congresso] Cino da Pistoia nella storia della poesia italiana (Barcellona, 2-3 ottobre 2014, organizzato da: Sociedat Catalana d’Estudios Dantescos, Universidad Autónoma de Barcelona, Universidad de Barcelona).

7. [Seminario] Controcorrente. Precoci stroncature al poema dantesco nei cosiddetti sonetti anticommedia attribuiti a Cino da Pistoia. Alma Dante, Seminario Dantesco 2014, Università di Bologna, 28-29 maggio 2014.

8 [Congresso] In termini di guadagno: misure lessicali nella ‘lezione’ della Vecchia per la giornata di studio Il Fiore, a c. di Natascia Tonelli (Firenze, Società Dantesca Italiana, 23 maggio 2014).

9. Some aspects of the so-called Cino da Pistoia’s sonnets against the ‘Comedy’ [Congresso] Per il panel, sponsorizzato dalla Dante Society of America, “Reception, Transmission, and Context”, 49th International Congress on Medieval Studies, Western Michigan University, Kalamazoo (MI), USA, 8-11 maggio 2014.

10 "Due donne in cima della mente mia": precedenti e sviluppi di una struttura [Seminario] Alma Dante, Seminario Dantesco 2013, Università di Bologna, 28-29 maggio 2013.

11. Il ‘volgibile cor’ di Cino da Pistoia: l’auto-ostentazione dell’antietica amorosa e la percezione dell’esperienza poetica individuale come grande narrazione. [Congresso] Ortodoxia y Heterodxia en Dante Alighieri: para una valoración histórica de los orígenes ideológicos de la modernidad, Madrid, 5-7 novembre 2012, Facoltà di filologia, Università Complutense di Madrid.

 

Organizzazione congressi e/o seminari

1. [Congresso] Guittone morale. Tradizione e interpretazione, a c. di L. Geri, M. Grimaldi, N. Maldina, M. R. Traina, Sapienza, Università di Roma (28-29 novembre 2016).

 

Discussant

1. La pratica del commento 2. Università per Stranieri di Siena, 8-10 novembre 2016

Pubblicazioni

a. Curatele

1. Guittone morale. Tradizione e interpretazione, a c. di L. Geri, M. Grimaldi, N. Maldina, M. R. Traina, Firenze, Sismel-Edizioni del Galluzzo, in corso di stampa.

 

b. Articoli in rivista

1. Per una ricostruzione del Duecento predantesco. Il caso di ser Uguiccione Ballionis notaio, in «Studi e Testi italiani», n. 38, 2016 [ma 2017], La lirica in Italia dalle Origini al Rinascimento, a c. di L. Geri e M. Grimaldi, pp. 13-43.

2. Per una rilettura attraverso la tradizione: il caso Cino da Pistoia-Guelfo Taviani all’ombra del Casanatense 433, in «Per Leggere» 24 (2013), pp. 107-70.

 

c. Miscellanee/capitoli di libro

1. Appunti sulle Lettere guittoniane (con una nota su Finfo), per Guittone morale. Tradizione e interpretazione, a c. di L. Geri, M. Grimaldi, N. Maldina, M. R. Traina, Firenze, Sismel-Edizioni del Galluzzo, in corso di stampa.

2. «La vita vedi, dentro un corpo, intiera». Lettura di Radiosonetto di Edoardo Sanguineti, in Briciole di discorsi amorosi. Scritti per Sara Natale e Simone Albonico offerti dagli amici fiorentini, Pisa, Il Campano, 2018, pp. 83-98.

3. Un commento onnicomprensivo per la poesia due-trecentesca, in La pratica del commento 2. I testi, a c. di D. Brogi, T. de Rogatis, G. Marrani, Pisa, Pacini, 2018, pp. 171-177.

4. Amore dipinto in figura tra Guittone e lo ‘Stilnovo’, in Stilnovo e dintorni, a c. di M. Grimaldi e F. Ruggiero, Roma, Aracne, 2017, pp. 163-201.

 

d. Atti di convegno

1. In termini di guadagno: misure lessicali nella ‘lezione’ della Vecchia, in Sulle tracce del Fiore, a c. di Natascia Tonelli, Firenze, Le Lettere, 2016, pp. 219-302.

2. Per sentieri periferici. Cino da Pistoia comico in Cino da Pistoia nella storia della poesia italiana. Atti del congresso (Barcellona, 2-3 ottobre 2014), a c. di R. Arqués Corominas e S. Tranfaglia, Firenze, Franco Cesati Editore, 2016, pp. 125-142.

3. Qualche nota ‘infra’ ed ‘extra’ ai sonetti anticommedia attribuiti a Cino da Pistoia, in *Atti del seminario Alma Dante, Seminario Dantesco (Bologna, 28-29 maggio 2014), pp. 195-208 (le pagine si riferiscono alle bozze).

4. Due donne in cima della mente mia: precedenti e sviluppi di una struttura, in Alma Dante, Seminario Dantesco (Bologna, 28-29 maggio 2013), a c. di Giuseppe Ledda e Filippo Zanini, Bologna, Aspasia Edizioni, 2015, pp. 33-51.

5. Il ‘volgibile cor’ di Cino da Pistoia: l’auto-ostentazione dell’antietica amorosa e la percezione dell’esperienza poetica individuale come grande narrazione, Atti del Congreso Internacional *Ortodoxia y Eterodoxia en Dante Alighieri: para una valoración histórica de los orígines ideológicos de la modernidad, (Madrid, 5-7 novembre 2012), a c. di C. Cattermole, C. de Aldama, C. Giordano, Alpedrete, La Discreta, 2014, pp. 527-555.

 

e. Voci

1. Per il TLIO (Tesoro della Lingua Italiana delle Origini): s.v. tafferìa, tanga.

f. Recensioni

1. Rec. a Barnes, John C. and Michelangelo Zaccarello, Language and Style in Dante, Dublin, Four Courts Press, 2013, «Annali d’Italianistica», 32 (2014).

2. Rec. a Le opere di Dante, testi critici a cura di F. Brambilla Ageno, G. Contini, D. De Robertis, G. Gorni, F. Mazzoni, R. Migliorini Fissi, P.V. Mengaldo, G. Petrocchi, E. Pistelli, P. Shaw riveduti da Domenico De Robertis e Giancarlo Breschi, Edizioni Polistampa, 2012 (con il cd-rom delle concordanze e del rimario), in «Per Leggere» 26 (2014), pp. 200-204.

3. Rec. a Poeti del Dolce stil novo, a c. di F. Pirovano, Roma, Salerno Editrice, Collana «I diamanti», 2012 in «Per Leggere» 24 (2013), pp. 199-201.

4. Rec. a Dieci anni di «Per Leggere». I generi della lettura. Atti della giornata di studio all’Università Europea di Roma, corredata dagli Indici della prima serie (nn. 1-20), a cura di Isabella Becherucci, Lecce, Pensa Multimedia, 2011, pp. 188, in «Ecdotica» 9 (2012), pp. 365-72.

5. Rec. a Iñigo Ruiz Arzálluz, La Vita Terrentii de Petrarca. Studi petrarcheschi, 39, Roma-Padova, Editrice Antenore, 2010, in «Per Leggere» 23 (2012), pp. 156-60.

6. Rec. a Poesia comica del medioevo italiano, a c. di Marco Berisso, Milano, Bur, 2008, in «Per Leggere» 23 (2012), pp. 153-5.

7. Rec. a G. Cavalcanti, Rime, a c. di R. Rea e G. Inglese, in «Per Leggere» 22 (2012), pp. 149-53.

 

ATTIVITA' DIDATTICA