Fermi Damiano

Istruzione e Formazione
  • 01/12/2018 – oggi: Assegnista di ricerca (tipo B, s.s.d. L-FIL-LET/05, s.c. 10D4) presso l’Università di Siena. Tema e progetto di ricerca: Proteus. Per la costruzione di un database del patrimonio mitico greco e romano. Responsabile scientifico prof. Maurizio Bettini.
  • 15/02/2016 - 14/06/2017: Borsista di ricerca presso l’Università di Siena. Progetto di ricerca: Il sapere mitico. Antropologia del mito antico. Responsabile scientifico prof. Maurizio Bettini. Tutor prof.ssa Daniela Fausti.
  • 15/10/2014 – 14/10/2015: Assegnista di ricerca (tipo B, s.s.d. L-FIL-LET/02, s.c. 10D3) presso l’Università di Siena. Tema e progetto di ricerca: Il sapere mitico. Antropologia del mito antico. Responsabile scientifico prof. Maurizio Bettini.
  • 21 novembre 2013: Ottiene l’abilitazione all’insegnamento, presso l’Università degli Studi di Cagliari, nelle seguenti classi di concorso: A013 (ex A052, Materie letterarie, latino e greco nei Licei classici), A011 (ex A051, Materie letterarie e latino nei Licei e nell’Istituto magistrale), A12 (ex A050, Materie letterarie negli Istituti di istruzione secondaria di II grado), A22 (ex A043, Materie letterarie nella Scuola media).
  • Marzo 2013 – Novembre 2013: Frequenta il I ciclo del Tirocinio Formativo Attivo presso l’Università degli Studi di Cagliari.
  • Giugno 2012: Nomina di Cultore della materia nell'àmbito dell'insegnamento di “Lingua e letteratura greca” (L-FIL-LET/02) presso l'Università degli Studi di Siena.
  • 08/02/2012: Consegue il titolo di dottore di ricerca. Tesi in Lingua e letteratura greca, dal titolo La parthenos e il dio. Ricerche sul mito di Koronis, di cui è relatore il prof. Carlo Brillante. Membri della commissione giudicatrice: proff. Giulio Massimilla, Roberto Danese, Rossana Valenti, Graziana Brescia, Emanuele Stolfi.
  • Marzo – maggio 2010: Svolge un soggiorno di studio presso l’Université de Reims Champagne-Ardenne e presso il Centre Louis Gernet di Parigi.
  • 1/10/2008 ­– 30/09/2011: Frequenta, con borsa di studio, il corso di Dottorato di ricerca in “Antropologia, Storia e teoria della cultura”, Curriculum “Antichità – Antropologia del mondo antico”, ciclo XXIV, presso l’Istituto Italiano di Scienze Umane (sede di Firenze).
  • 22-27/09/2008: Partecipa, presso l’Istituto Papirologico “G. Vitelli”, al VI Seminario Papirologico Fiorentino, coordinato dai proff. Guido Bastianini e Gabriella Messeri.
  • 19/11/2007: Laurea di secondo livello in Scienze dell’Antichità, Università degli Studi di Siena. Tesi: L’Ecale di Callimaco: mito ed erudizione, votazione 110/110 cum laude. Relatori: Daniela Fausti, Carlo Brillante.
  • 03/10/2005: Laurea di primo livello in Lettere classiche, Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Milano. Tesi: Epigrafi e tiranni di Sicilia nel VI-V secolo a.C., votazione 110/110 cum laude. Relatori: Gabriella Vanotti, Alfredo Valvo.
  • 10/07/2001: Diploma di maturità classica (votazione 100/100), Liceo Classico “Angelico Aprosio”, Ventimiglia (IM).
Attività didattica e di ricerca
  • 15/10/2014 – 14/10/2015: Partecipa, in qualità di assegnista di ricerca (vd. Formazione) al progetto PRIN 2010-2011 intitolato Il sapere mitico. Antropologia del mito antico (coordinatore prof. Maurizio Bettini)
  • Peer Review Per i Quaderni Urbinati di Cultura Classica, n.s. 112, 2016/1; per la Rivista di Cultura Classica e Medievale.
  • Dal 2014: Collaboratore e consulente presso case editrici di editoria scolastica (Zanichelli e Loescher)
  • 02/01/2012 – oggi: È membro del comitato di redazione de «I Quaderni del Ramo d’Oro on-line» (dal n. 4)
     

Attività Didattica nell'Università

  • A.a. 2013-2014: Ottiene per affidamento, presso il Dipartimento di Scienze storiche e dei beni culturali dell’Università degli Studi di Siena, il corso di “Greco elementare”, della durata di 36 ore, attinente all’insegnamento di “Lingua e letteratura greca”.
  • A.a. 2012-2013: Ottiene per affidamento, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Siena, il corso di “Greco elementare”, della durata di 36 ore, attinente all’insegnamento di “Lingua e letteratura greca”.
  • A.a. 2010-2011: Ottiene per affidamento, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Siena, il corso di “Lingua greca: livello elementare”, della durata di 36 ore, attinente all’insegnamento di “Lingua e letteratura greca”.
  • 19/02/2010: Nell’ambito del Programma di incontri dei dottorandi del Centro A.M.A. con gli studenti e i docenti del Liceo Classico “E.S. Piccolomini” di Siena, tiene una lezione dal titolo Alcuni casi di ‘maternal impression’ nella cultura greca.
  • A.a. 2009-2010: Ottiene per affidamento, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Siena, il corso di “Lingua greca: livello elementare – Corso recupero debito A2”, della durata di 36 ore, attinente all’insegnamento di “Lingua e Letteratura greca”.
  • 16/05/2009: Nell’àmbito del Programma di incontri dei dottorandi del Centro A.M.A. con gli studenti e i docenti del Liceo Scientifico “G. Galilei” di Siena, tiene una lezione dal titolo Il motivo dell'ospitalità in alcuni testi latini.
  • A.s. 2016-2017, 2017-2018: Ottiene per affidamento, presso il Liceo classico “Galileo” di Firenze, il corso di preparazione al Certamen Classicum Florentinum (traduzione dal greco al latino).

Attività didattica nella scuola

  • 02/10/2017 – 30/06/2018: Liceo Classico Galileo, Firenze, c.d.c. A013
  • 15/11/2016 – 30/06/2017: Liceo Classico Galileo, Firenze, c.d.c. A052
  • 30/11/2015 – 23/12/2015, 07/01/2016 – 30/04/2016: Liceo Classico Galileo, Firenze, c.d.c. A052
  • 07/03/2014 – 07/06/2014: Scuola Media Arnolfo di Cambio, Colle di Val d’Elsa (SI), c.d.c. A043
  • 05/11/2013 – 21/12/2013: Liceo Scientifico Galileo, Siena, c.d.c. A051
Conferenze e Seminari
  • 5/03/2019: “Antropologi del mondo antico. Una professione fra passato presente e futuro”.  Venticinque anni di dottorato a Siena.
  • 12/12/2018: Il Database del Progetto Proteus. Un’ipotesi di lavoro per i miti della sezione “Essere umano”, in Viaggio nella terra del mito. Racconto e modelli culturali.
  • 19/03/2018: L’Ecale di Callimaco. Mito ed erudizione. Seminario nell’àmbito del corso di laurea triennale in Lingue e letteratura greca tenuto dalla prof.ssa D. Fausti.
  • 29/03/2017: Il Callimaco perduto. L'apporto dei papiri alle edizioni callimachee. Seminario nell’àmbito del corso di laurea triennale in Papirologia tenuto dalla prof.ssa D. Fausti.
  • 21/12/2016: L’Hermes di Eratostene. Seminario nell’àmbito del corso di laurea magistrale in Lingua e letteratura greca tenuto dal prof. C. Brillante.
  • 13/12/2016: Antimaco di Colofone e Ione di Chio. I testimonia. Seminario, Università di Chieti (coordinatore: C. Catenacci).
  • 11/05/2016: L’Inno a Demetra di Filico di Corcira. Seminario nell’àmbito del corso di laurea magistrale in Lingua e letteratura greca tenuto dal prof. C. Brillante.
  • 03/03/2015: Il “triangolo” Eracle-Iole-Illo nel finale delle Trachinie. I seminari del martedì, Università di Siena.
  • 23/05/2014: Questione di sguardi. Alcuni casi di ‘impressione materna’ nella letteratura greca, Seminario a quattro voci, Università di Siena.
  • 21/01/2014: La morte e il parto di Koronis. Tradizioni mitiche, testimonianze letterarie e rappresentazioni culturali, I seminari del martedì, Università di Siena.
  • 19/05/2010: Les oiseaux qui parlent dans la poésie épique grecque, Journée d’étude des doctorants, Université de Reims Champagne-Ardenne.
Pubblicazioni
  • D. Fermi, Lo sventurato connubio. Ricerche sul mito di Koronis, Levante editori, «Le Rane» 67, Bari 2018, pp. 404. ISBN 978-88-7949-687-2; ISSN 1723-4891
  • D. Fermi, L’amabile doglia di Euadne (Pind. Ol. 6, 43), in A. Romaldo (cur.)  A Maurizio Bettini. Pagine stravaganti per un filologo stravagante, Milano-Udine 2017, pp. 139-142. ISBN 978-88-5754-496-0
  • D. Fermi, Il figlio e la donna del padre. Raffronti per l’episodio di Eracle, Iole e Illo nel finale delle Trachinie, «Quaderni urbinati di cultura classica, n.s. 117/3 (2017), pp. 73-94.
  • D. Fermi, Questione di sguardi. Il caso di ‘impressione materna’ in Heliod. 4, 8, 5 e 10, 14, 7, «Quaderni urbinati di cultura classica» n.s. 106/1 (2014), pp. 165-180.
  • D. Fausti, D. Fermi (curr.), Comunicare la cultura antica (riflessioni sulla traduzione di testi di medicina e filosofia). Atti del Convegno Internazionale (Siena, 29 e 30 gennaio 2008), «I Quaderni del Ramo d’Oro on-line» 5 (2012), pp. 38-122. http://www.qro.unisi.it/frontend/node/154
  • D. Fermi, Un’isola per i Phlegyai: Euph. CA fr. 115 e [Apollod.] 3.5.5 (41 W.), «Lexis» 30 (2012), pp. 414-431.
  • D. Fermi, Gli avvoltoi di Omero e le cornacchie di Callimaco. Uccelli a colloquio nell’epica, «Eikasmós» 22 (2011), pp. 151-170.
  • D. Fermi, I pioppi e l’immatura mors dei figli di Ecale, «I Quaderni del Ramo d’Oro on-line» 2 (2009), pp. 253-272. http://www.qro.unisi.it/frontend/node/56
  •  D. Fermi, Cronaca delle Giornate Internazionali di Studio “L’inganno dei sensi: costruire i limiti naturali della percezione corporea”, Siena, 2-3 dicembre 2008, «Lettre d’informations. Médecine antique et médievale», Centre J. Palerne, n.s. 8 (2009), pp. 121-126.
  • D. Fermi, Cronaca del Convegno Internazionale “Comunicare la cultura antica (riflessioni sulla traduzione di testi di medicina e filosofia)”, Siena, 29-30 gennaio 2008, «Lettre d’informations. Médecine antique et médievale», Centre J. Palerne, n.s. 7 (2008), pp. 100-106.

    Testi Scolastici

  • Stesura delle sceneggiature delle “animazioni di civiltà” (EBook), in P. Agazzi, M. Vilardo, λληνιστί. Corso di lingua e cultura greca, Bologna 20143. [Vol. Esercizi 1. Schede: Indovini e oracoli; La medicina; Lo sport; I Micenei; Il Dionisismo.
  • Vol. Esercizi 2. Schede: I misteri; L’oplitismo; Il sacrificio; il rito funebre; La ceramica da guardare e per bere; La festa dei compagni riuniti dal vino; Il tempio; Il teatro; La giustizia nella religione e nel mito].
  • Stesura dei “laboratori di civiltà” e delle sceneggiature delle “animazioni di civiltà” (EBook), in P. Agazzi, L. Sisana, @d litteram. Corso di lingua e cultura latina, Voll. Esercizi 1-2, Zanichelli, Bologna 2013.
  • [Vol. Esercizi 1. Schede: Abito e identità, pp. 76 s.; Manifestazioni di Amor, pp. 110 s.; In viaggio con i Romani, pp. 212 s.; La cura del corpo, pp. 146 s.; Forme di organizzazione dello spazio abitato, pp. 166 s.; La morte antica: credenze e rituali, pp. 184 s.; Bere, mangiare, stare a tavola, pp. 198 s.; La rete della familia romana, pp. 212 s.; Le istituzioni del periodo monarchico e repubblicano, pp. 230 s.; Homo ludens, pp. 258-261; Il potere: limiti e accordo divino, pp. 296 s.; Il lavoro della terra, pp. 328 s.; Il volere degli dèi e gli ‘operatori’ del sacro, pp. 344 s.; I Romani come figli di Marte, pp. 362-365; La misura del tempo, pp. 378 s.; Famiglia e scuola: i luoghi della formazione culturale, pp. 396-399.
  • Vol. Esercizi 1. Animazioni: Le acconciature femminili; Il matrimonio; Le terme; La domus; Il compianto funebre; La lotta con le fiere; I simboli del potere; Le attività agricole; Il sacrificio; Il calendario; Come scrivevano gli antichi.
  • Vol. Esercizi 2. Animazioni: L’accampamento; La marina militare; L’abbigliamento e l’armatura del legionario; La cavalleria; Il trionfo; Le insegne militari; La guerra e le sue cerimonie; I barbari vinti].
  • I video di civiltà sono ora riediti in V. Citti, C. Casali, M. Gubellini, L. Pasetti, A. Pennesi, Storia e autori della letteratura latina. Dalle origini all’età di Cesare, Bologna 2015.
  • Stesura della sezione dedicata alla Mitologia classica in C. Lucarelli, S. Brugnolini, L. Scelfo, Viaggio nell’immaginario. Antologia italiana per la scuola secondaria di primo grado, Palumbo, Palermo 2009.