Studiare all'estero

Gli studenti del DFCLAM hanno ogni anno una serie di opportunità per destinare parte del loro percorso di formazione in attività di studio, ricerca o di tirocinio all’estero. Cogliere queste opportunità significa approfondire il proprio bagaglio di conoscenze e competenze e arricchire la propria formazione all’interno di Istituzioni di grande prestigio; permette inoltre di fare un’esperienza unica sul piano personale, immersi in un contesto internazionale, a contatto con culture diverse.

 

Quest'anno il DFCLAM per l'Erasmus ha pensato a te!

Per il 2019/20 il DFCLAM ha destinato parte dei fondi del Dipartimento di Eccellenza per integrare il contributo europeo nelle borse Erasmus con la somma di €10.000,00, nella misura di € 1000 per 10 borse.
Il finanziamento andrà agli studenti iscritti alla Laura magistrale in Lettere Classiche e alla Laurea magistrale in Lettere Moderne del DFCLAM, che si classificheranno tra i primi 10 nelle relative graduatorie. Per ulteriori informazioni rivolgiti al referente per l'Internazionalizzazione o ai coordinatori Erasmus.
Non lasciarti sfuggire questa occasione!

Le opportunità

Scegli la forma più adatta di soggiorno all’estero tra le diverse possibilità offerte dal nostro Ateneo.

  • Erasmus for studies – Un periodo di studio all’estero, da un minimo di 3 fino a 12 mesi, tra oltre 60 destinazioni in Università europee grazie agli accordi attivati dal DFCLAM. Potrai frequentare corsi, sostenere esami e/o preparare la tesi. I crediti acquisiti ti verranno riconosciuti al rientro, senza rallentare il tuo percorso di studio. Scoprirai proposte didattiche, metodologie disciplinari e prospettive di ricerca nuove; migliorerai la conoscenza della lingua del paese che ti ospiterà, immergendoti nella sua cultura e vivendola dall’interno; incontrerai docenti e studenti stranieri, confrontandoti con tradizioni di studio differenti. Possono partecipare al bando studenti del I, II e III ciclo (triennale, magistrale e dottorato di ricerca), in relazione agli accordi con i diversi partner europei.  

*Attenzione: i requisiti di ammissione e le attività previste variano a seconda degli Atenei o degli accordi approvati: non tutti ad esempio permettono di preparare la tesi senza sostenere esami; alcuni atenei richiedono una certificazione riconosciuta per il livello di conoscenza della lingua, altri no e così via. Prima di compilare la domanda controlla dunque di essere in possesso dei requisiti richiesti dalle sedi di destinazioni prescelte; in caso di dubbi, si consiglia di contattare direttamente le singole Università, o il coordinatore Erasmus di riferimento.

 

  • Erasmus for traineeship – La formula Erasmus per svolgere uno stage all’estero. Si tratta di un periodo di tirocinio da 2 a 6 mesi da svolgere presso soggetti pubblici o privati a tua scelta, in uno dei 33 paesi aderenti al programma. Il tirocinio è volto a sviluppare competenze specifiche e professionalizzanti, per affinare le tue capacità e conoscenze in vista dell’ingresso nel mondo del lavoro, con l’occasione di migliorare la comprensione dei meccanismi economici e la cultura sociale del paese ospite. Aperto a studenti di I e II ciclo e fino al compimento del primo anno post-laurea, consigliato in particolare per gli studenti dei corsi di laurea magistrale. Per maggiori informazioni contatta il referente all’internazionalizzazione del Dipartimento (prof. Stefano Ferrucci, stefano.ferrucci@unisi.it).

*Attenzione: il programma esclude esplicitamente attività di ricerca o di preparazione di tesi nel soggiorno all’estero.

 

  • ELAN (European Liberal Arts Network) – Un Erasmus innovativo dedicato alle discipline umanistiche, formato da 11 tra le più prestigiose istituzioni universitarie europee. Potrai presentare un progetto di studio/ricerca da sviluppare durante il tuo soggiorno, seguito da un tutor personale. Il programma prevede anche la partecipazione di istituzioni non accademiche quali musei, gallerie e case editrici. La selezione delle candidature è distinta da quelle dell’Erasmus for Studies e richiede requisiti specifici, che potrai consultare nel bando.  Alla fine del periodo, se avrai soddisfatto i requisiti richiesti dal programma, ti verrà conferito l’ELAN Certificate.

 

  • Programmi internazionali di mobilità – Ulteriori opportunità di soggiorno di studio e ricerca all’estero sono fornite dal nostro Ateneo, sulla base di una serie di accordi con Università straniere nel mondo.
    Borse disponibili

 

Le destinazioni
  • Erasmus for Studies – Puoi consultare l’elenco degli accordi disponibili in essere nel nostro Dipartimento: Lista accordi DFCLAM

Ricordati di controllare per ciascun accordo a quali studenti è riservato (I, II o III ciclo), i requisiti per l’accesso, in particolare quelli linguistici, e l’area disciplinare coperta dall’accordo: solo così potrai assicurarti che la destinazione che vorresti scegliere sia adatta a te.

 

  • Erasmus for traineeship – Potrai scegliere un soggetto ospitante in uno dei 33 paesi che aderiscono all’accordi
    Elenco dei Paesi eleggibili

 

  • ELAN – Le 11 università che, oltre a Siena, aderiscono al programma sono:
  1. University of Bristol
  2. Universidade de Coimbra
  3. Trinity College Dublin
  4. Universität Graz
  5. Universität Heidelberg
  6. Katholieke Universiteit Leuven
  7. Ecole Normale Supérieure Paris
  8. Univerzita Karlova V Praze/Charles University Prague
  9. Universidad de Salamanca
  10. Uppsala Universitet
  11. University College Utrecht


 

Bandi e Scadenze
  • Erasmus for Studies: Bando 2019/20 (pubblicato il 4 dicembre 2018)

La domanda deve essere presentata esclusivamente on-line (https://segreteriaonline.unisi.it/Home.do > Mobilità internazionale in entrata > Bandi di mobilità) dal 28 gennaio 2019 ore 12:00 al 15 febbraio 2019 ore 12:00.

  • Erasmus for traineeship: Bando 2018/2019
    Le prossime scadenze per l’assegnazione di una borsa per stage all’estero sono: 17 gennaio, 14 marzo, 16 maggio 2019

Le domande necessitano SEMPRE di una acceptance letter firmata da un responsabile del soggetto ospitante e dal referente per l’internazionalizzazione del Dipartimento.

La domanda, redatta in carta libera sul modulo disponibile sul sito web, gli allegati e la copia di un documento di identità, dovranno essere inviati in un unico file pdf all’indirizzo internazionale@unisi.it tramite il proprio indirizzo istituzionale del dominio unisi.it (attenzione: i documenti che perverranno da altri domini non saranno presi in considerazione!). La domanda dovrà essere compilata in ogni sua parte e debitamente sottoscritta. Le domande incomplete o carenti della documentazione allegata richiesta non saranno accettate.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 23.59 di lunedì 7 gennaio 2019